Back to Top

Seminario a Bologna: Incentivare il cambiamento comportamentale nella mobilità

Author: Margaret Pesuit
Posted on: Wednesday, November 15, 2017 - 15:10

Lo scorso 25 ottobre si è tenuto a Bologna il seminario dal titolo “Incentivare il cambiamento comportamentale nella mobilità”, ospitato e organizzato da SRM (Agenzia per la Mobilità e il Trasporto Pubblico di Bologna) in collaborazione con CIVINET e ISINNOVA, e con il supporto di CIVITAS SATELLITE.

L’evento è stato occasione di incontro e confronto tra 30 esperti e rappresentanti di città e aree urbane su strategie e raccomandazioni volte a incentivare i cambiamenti comportamentali nella mobilità urbana mediante campagne dedicate.

I lavori sono stati introdotti da Italo Meloni, Professore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura presso l’Università di Cagliari, che ha fornito un utile inquadramento al tema della gestione della domanda di mobilità dal punto di vista scientifico e alle strategie disponibili dal punto di vista teorico e pratico finalizzate a migliorare le abitudini di spostamento delle persone. Il Professore ha poi descritto un caso reale di misura soft recentemente introdotta nella città di Cagliari per ridurre l’utilizzo dell’auto privata in favore del trasporto pubblico.

Il seminario è poi proseguito con gli interventi di rappresentanti di enti e autorità di trasporto delle città di Modena, Roma e Bologna e di un’associazione nazionale di protezione ambientale per la mobilità ciclistica, che hanno presentato esperienze, possibili pratiche e casi reali. Il dibattito tra relatori e partecipanti si è mantenuto stimolante e interessante oltre la durata prevista in agenda ed è proseguito in modo informale anche durante il pranzo che ha concluso il seminario.

L’agenda del seminario e le presentazioni (in lingua italiana) 

 

A workshop hosted and organized by SRM in collaboration with CIVINET Italia and ISINNOVA, and with the support of CIVITAS SATELLITE, took place in Bologna on the 25th of October.

Under the title “Foster behavioural change”, requirements, solutions and recommendations that could be put into place to boost behavioural change in urban mobility by means of specific campaigns were discussed by 30 experts and representatives from cities, and related real cases and good practices were presented.

The discussion was introduced by Italo Meloni, professor of Civil Engineering at the University of Cagliari, who provided a comprehensive overview of the travel demand management from a scientific perspective, and theoretical and practical approaches that could be implemented to improve people travel behaviours. Then he presented an effective real case of soft measures recently introduced in the city of Cagliari to reduce the use of private cars in favour of the public transport option.

Further experiences, real cases and possible solutions were then presented by representatives of cities and authorities from Modena, Rome and Bologna and a National Cycling Advocacy, and the debate proceeded fruitfully in a dynamic conversation between relators and public beyond the planned agenda, and even later in a more relaxed way during the informal lunch that concluded the workshop.

Read the workshop agenda and presentations (in Italian) 

News Search

Latest Events

16/01/2019
JORNADA TRANSPORTE PÚBLICO ALCOBENDAS, MADRID (España)   Día 16 de enero de 2019, miércoles. 10:0...